Il mio carrello
items
 
SOCIAL MEDIA MARKETING
Fra ugc ed algoritmi
Un manuale, un testo ricco di strumenti di cui l'impresa ed il professionista potranno avvalersi per potenziare il Social Media Marketing. Indicazioni operative che nascono dall'analisi delle più accreditate campagne di marketing condotte, in tempi molto recenti, su alcuni brand dell'industry, della moda, del food and beverage, della cosmesi, dell'editoria digfitale e cartacea e dell'high tech

Disponibile

29,90 €
ISBN: 9788883912801


Aggiungi alla Wishlist

Altre viste

Recensisci per primo questo prodotto

Un manuale, un testo ricco di strumenti di cui l'impresa ed il professionista potranno avvalersi per potenziare il Social Media Marketing. Indicazioni operative che nascono dall'analisi delle più accreditate campagne di marketing condotte, in tempi molto recenti, su alcuni brand dell'industry, della moda, del food and beverage, della cosmesi, dell'editoria digfitale e cartacea e dell'high tech. L'opera non si limita a fornire gli sttumenti pratici, ma va al di là, illustrando anche l'approccio motivazionale che giustifica l'agire del consumo, ricorrendo alle più recenti teorie delle scienza sociali per meglio comprendere le dinamiche relazionali di networking ed i comportamenti degli utenti sulle piattaforme. Il libro, dunque, suggerisce un approccio multidisciplinare al fine di far acquisire la capacità di avviare campagne di SMM di successo nel BtoC, mercato del consumo, mirando a trasferire un bagaglio di conoscenza, ma anche di praticità, linfa delle politiche di marketing che puntano senza sperperi al successo commerciale delle attività economiche.
Verso la fine degli anni '80 è emerso che il valore del brand è un asset. Si è coniato anche il termine "brand equity" che ha quattro dimensioni: brand awareness, qualità percepita, associazioni spontanee e fedeltà. Il brand building è quindi diventato un'operazione strategica che implica un ragionamento diverso da quello puramente tattico di promuovere le vendite. In quegli anni le aziende facevano marketing transazionale. Il valore prodotto nello stabilimento lo comunicavano in modo standard a una massa anonima di clienti attraverso i mass media. Negli anni '90 si è cominciato a parlare di marketing relazionale. In questa nuova visione il cliente è passato da essere un antagonista che non compra abbastanza, al partner di una relazione. Mentre il marketing transazionale mira a fare qualcosa "al" cliente, il marketing relazionale mira al "con" e al "per" il cliente. All'inizio del XXI secolo siamo poi entrati nell'economia creativa che è caratterizzata da una serie di cambiamenti che alimentano una forte discontinuità con il passato. C'è una crescita esponenziale delle connessioni a internet, della diffusione dei dispositivi mobili e di utenti dei social media. I cicli di vita dei prodotti sono sempre più brevi. Interi settori scompaiono. L'offerta supera spesso la domanda. Prezzi e margini sono in calo. Oggi è importante saper integrare l'innovazione e la comunicazione in una nuova visione strategica, che pone agli uomini di marketing due nuove sfide...
Alessandro de Luyk, studia Economia e Commercio con indirizzo statistico presso l'Università di Trieste e molto presto comincia ad interessarsi di Web e comunicazione. Si orienta soprattutto sulla letteratura cinematografica, sugli studi di multi media, sullo storytelling e sulla SEO. Scrive un paio di sceneggiature per cortometraggi e realizza vari video commerciali. Dal 1999 avvia numerose società, in Italia e all'estero, che erogano servizi per le medie aziende curando i loro progetti di comunicazione digitale. In qualità di studioso ed esperto di comunicazione multimediale collabora, come consulente, con Enti, inmprese ed Istituti di Ricerca. Attualmente studia l'impatto degli algoritmi e dell'Al sull'Economia, i Social Media e la Società. Scrive su alcuni Blog come freelance. È stato anche consulente per alcuni personaggi pubblici. Nonostante il percorso professionale decisamente vicino all'ambiente virtuale preferisce ancora la carta stampata al testo che si insinua negli interstizi dei pixel.

Scrivi la tua recensione

La tua recensione: SOCIAL MEDIA MARKETING

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Valutazione Complessiva