Editori di Comunicazione – libri per la cultura e le professioni della comunicazione

DIVERSAMENTE IL NOVECENTO

Altre viste

DIVERSAMENTE IL NOVECENTO
18,00 €

Disponibilità: Disponibile

L'oggetto di analisi è il Novecento non come secolo, ma come periodo decisivo per interrogarci sui valori della modernità, sulla loro trasformazione o crisi. E' la modernità ad essere in questione, ieri rispetto all'idea di progresso e di nuovo e oggi nel dibattito che contrappone moderno e postmoderno.

Descrizione

Dettagli

L'oggetto di analisi è il Novecento non come secolo, ma come periodo decisivo per interrogarci sui valori della modernità, sulla loro trasformazione o crisi. E' la modernità ad essere in questione, ieri rispetto all'idea di progresso e di nuovo e oggi nel dibattito che contrappone moderno e postmoderno.
Il testo si concentra su alcuni aspetti che sono sembrati decisivi del Novecento, in grado di far emergere la sua diversità e l'eredità che ci ha lasciata; pone l'accento sulle sue rotture con due aspetti diversi e complementari: il primo aspetto è il mutamento della produzione e delle tecnologie, il secondo riguarda il rinnovamento dei linguaggi nell'arte, nelle scienze, nella storia, nel sociale, nella comunicazione.
Una serie di saggi che analizzano veri temi, quali: la produzione e la cultura industriale, i mutamenti dei saperi, la rivoluzione tecnico-scientifica e quella dei linguaggi artistici, le nuove arti meccaniche, la società di massa, i mutamenti della cultura materiale, la vita e il nuovo senso del corpo e l'attuale trasformazione in corso.

 

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

Anno di edizione 2007
Recensioni