Editori di Comunicazione – libri per la cultura e le professioni della comunicazione

ANNUAL ART DIRECTORS CLUB 22

Altre viste

ANNUAL ART DIRECTORS CLUB 22
100,00 €

Disponibilità: Disponibile

C'è un messaggio dentro questo annual. Va ad aggiungersi alle campagne creative che il libro ci racconta, è intrinseco all’oggetto stesso che state tenendo in mano. Risiede nell'infinita cura – quasi maniacale – con cui la redazione ha portato avanti il progetto editoriale.

Descrizione

Dettagli

> Gli Annual delle precedenti edizioni sono disponibili presso la Redazione

C'è un messaggio dentro questo annual. Va ad aggiungersi alle campagne creative che il libro ci racconta, è intrinseco all’oggetto stesso che state tenendo in mano. Risiede nell'infinita cura – quasi maniacale – con cui la redazione ha portato avanti il progetto editoriale.

Vive nella caparbia volontà che ha animato il team nel rintracciare per mezza Italia gli oggetti simbolo della metafora scelta: i messaggi dal fronte. Pezzi originali della grande guerra rintracciati uno a uno tra musei e collezionisti.

Si alimenta dei testi scritti ad hoc, sezione per sezione, che ci descrivono la natura dei paragrafi con un linguaggio volutamente modulato sul vocabolario e sulla sintassi abituali dell'epoca cui la metafora fa riferimento.

Splende, letteralmente, nello sforzo individuale compiuto da Pasquale Barbella che ha voluto aggiungere di suo pugno a ogni commercial qui rappresentato una vera e propria sinossi – antica abitudine dei nostri annual migliori – che possa favorire il lettore nella comprensione del pezzo creativo.

Artigianato puro. Amore per il dettaglio. Passione e lavoro dedicati senza risparmio per raggiungere al massimo quello che si ha in mente.

Ecco il senso del messaggio che state sfogliando, che è anche il senso profondo della nostra professione.

Ciò che – viceversa – il mercato sta tralasciando, da troppi anni  a questa parte.

Anni di superficialità un tanto al chilo. Anni di “è importante andare in onda”, più che “è importante ciò che diciamo e come lo diciamo”.

Anni di finanza e non di idee.

Anni che in ultima analisi non portano a niente. E noi, davanti a questo, continueremo a non stare alle regole del gioco.

Continueremo a opporre qualità a quantità, talento individuale a soluzioni standard. Passione contro politica.

E la nostra mission, è ciò che ci piace fare.

Soprattutto, è l'unico modo per cambiare davvero le cose. In meglio.

Buona lettura a tutti.

 

Maurizio Sala, Presidente ADCI

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

Anno di edizione 2007
Recensioni