Editori di Comunicazione – libri per la cultura e le professioni della comunicazione

IL GRANDE BALZO

Altre viste

IL GRANDE BALZO
13,00 €

Disponibilità: Disponibile

“Rincorsi il destino, non so per quante ore, e a ogni metro percorso si approfondiva l'abisso tra me e ciò che avevo creduto di essere. Ecco il grande balzo, che tanto avevo atteso. Un soffio di vento la vita, un cadere d’onde sulla riva. Qualcosa di incontaminato e selvaggio era sopravvissuto mio malgrado
Descrizione

Dettagli

“Rincorsi il destino, non so per quante ore, e a ogni metro percorso si approfondiva l'abisso tra me e ciò che avevo creduto di essere. Ecco il grande balzo, che tanto avevo atteso. Un soffio di vento la vita, un cadere d’onde sulla riva. Qualcosa di incontaminato e selvaggio era sopravvissuto mio malgrado. Pedalare, solo pedalare, un movimento circolare senza inizio né fine, senza meta. Non mi fermeranno, non mi avranno, fuggirò per sempre su questa strada di frontiera tra la terra e il mare. Provate a prendermi, fottuti guardiani del nulla.”

 

È così che Nessuno, il protagonista de Il grande balzo, lascia tutto ciò che ha per ritrovare se stesso. Spinto da un'energia sorprendente che all'improvviso si sprigiona dal corpo, inizia un vagabondaggio che lo porterà, attraverso un vortice di avvenimenti e incontri, alla scoperta della sua natura selvatica. L'unica presenza costante accanto a lui è quella di un cane randagio che per lunghi tratti gli fa da guida.

Il Grande Balzo è comico e tragico, irriverente e poetico, scapestrato e profondo. Si legge d'un fiato, trascinati da una scrittura agile e imprevedibile. Se da un lato può apparire una sorta di manifesto narrativo del nichilismo, dall'altro esprime una vitalità indomita e creativa che sconvolge le regole e i modelli di una convivenza sociale falsa, in cui la libertà è solo un'apparenza. È un viaggio senza compromessi alla ricerca di qualcosa al di là dell'uomo, tra l'essere e il nulla.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

Anno di edizione 2007
Recensioni