Lorenzo Marini

E’ un architetto, ma costruisce immagini di marca. E’ un pittore ma usa solo un colore, il bianco. E’ un collezionista di attimi, ma ha creato un gruppo di comunicazione integrata di grande successo.
E’ docente alla IULM ma, più che insegnare, ama imparare.
Ha un sacco di amici, ma ama il silenzio. E’ direttore artistico della Biennale Internazionale dell’Umorismo di Tolentino, ma non sa perché. E’ un art director, ma ama scrivere. Il suo romanzo “Vaniglia” è diventato un long seller e “L’Uomo dei Tulipani” è stato pubblicato anche all’estero. E “Note” è un saggio sulla creatività a trecentosessanta gradi, ma si legge come un romanzo.

Filter
Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: